Turismo estivo a Santa Caterina

Idee per le tua attività a Santa Caterina di Valfurva durante l’estate:

  • Il percorso Cammina e Gusta… la Valtellina, la camminata enogastronomica con la maggiore altitudine del mondo. Un viaggio attraverso natura, profumi e sapori di questi territori lombardi di confine.
  • Golf e tennis a Santa Caterina: giocare a golf a quota 2600 metri, su terreno naturale e variegato, è un’esperienza da provare. Il campo ha 14 buche ed è collocato nei pressi dell’arrivo della cabinovia Vallalpe.
    Anche il tennis vanta scenari di gioco entusiasmanti fra il verde dei boschi, sotto alle imponenti vette.
  • Escursioni e nordic walking: l’escursionismo conta su un territorio molto generoso in merito. I percorsi sono molteplici, variegati e dalle differenti difficoltà. Vedrai rocce e morene, torrenti limpidi, fitti boschi e verdi pascoli.
    Anche la nuova disciplina del nordic walking ha un eccellente sbocco turistico nel territorio. Sono tracciati 4 percorsi ufficiali, divisi in tre gradi di difficoltà.
  • Alpinismo e guide alpine: Santa Caterina è dominata da 13 vette. Gli alpinisti sono particolarmente interessati al Tresero, al Cevedale ed al Gran Zebrù.
    Le guide alpine offrono un supporto avanzato a questo tipo di attività, tramite l’organizzazione di escursioni e gite nel complesso montuoso dell’Ortles-Cevedale, sia d’inverno che d’estate.
  • Ciclismo e mountain bike: Valfurva è una meta storica per gli amanti del ciclismo estivo, resa celebre dai passi storici del Giro d’Italia: l’Arpica, il Montirolo, il Gavia, lo Stelvio…
    Non può mancare nemmeno la mountain bike, disciplina che può contare sul trasporto dedicato, per arrivare in breve tempo nei luoghi perdiletti: la Pista Valtellina, il Ghiacciaio dei Forni, i piedi del monte Zebrù…

Condividi